Stefano Pizzolitto

bio

Nasce a Carpi di Modena il 13 Maggio del 1970.
La sua grande passione, fin da bambino, per tutto ciò che è scultura lo porta ben presto a capire quale sarà la sua strada.
Frequenta con ottimi risultati l'Istituto D'Arte "Paolo Toschi" di Parma, dove affina le sue già innate doti di dare tridimensionalità, proporzionalità e grazia a qualsiasi pasta modellante passi dalle sue mani.
Segue con grande volontà corsi di special make up presso la Kriolan Italia, fino ad approdare a Roma dove inizia la sua collaborazione con case di produzione italiane e straniere. Ad oggi collabora attivamente con il premio Oscar Manlio Rocchetti.
La sua passione per l'horror, il fantasy,ma soprattutto la sua capacità di scolpire e la sua grande creatività fanno sì che sia ben presto riconosciuto nell'ambiente come un ottimo special make up designer and supervisor.
Le sue mani corrono sulla plastilina disegnando e creando dal nulla lavori strabilianti, proprio come Michelangelo faceva dai blocchi informi di marmo bianco.
Adesso la sua esperienza, oltre che a servizio del cinema, è messa a disposizione anche di privati che desiderino trasformarsi in personaggi che hanno sempre e solo sognato.
La capacità di rendere reale l'irreale è dentro di lui ed è destinata a crescere sempre di più.

 

He was born in Carpi Modena May 13, 1970.
His great passion, as a child, for all that is sculpture soon brings him to understand what will be his way.
He attended with excellent results the Art Institute "Paolo Toschi" of Parma, where he refined his already innate qualities to give three-dimensionality, proportionality and grace to any modeling paste steps out of his hands.
Follows with great special courses will make up at Kriolan Italy, up to lead to Rome, where he began working with production houses Italian and foreign. Today works closely with the Oscar winner Manlio Rocchetti.
His passion for horror, fantasy, but especially his ability to sculpt and his great creativity mean that it is soon recognized the environment as a great special makeup designer and supervisor.
Her hands move drawing on clay and creating from nothing works amazing, just as Michelangelo was the shapeless blocks of white marble.
Now his experience, as well as serving the film, is also made available to individuals who wish to become people who have only ever dreamed of.
The ability to make real the unreal is within him and is likely to grow more and more.